Archivio InMurano

 

 

Rimanevano dell’antica arte tre preziosi elementi: i tipi classici, la storia, e le tradizioni tecnico-pratiche del lavoro […] . Bisognava quindi raccoglierli, farli conoscere, rianimarli; in una parola bisognava farli valere.
Zanetti V., 1881

La storia, cultura e le tradizioni vanno raccolte, raccontate e conservate.

L’Archivio InMurano nasce a questo scopo; raccontare Murano e i suoi artisti, raccontare la storia dell’arte locale, attraverso video, immagini, interviste, attraverso le parole di chi questa storia l’ha vissuta e continua a viverla nel presente.

L’Archivio InMurano si compone di sue sezioni principali

1.    Produzione di film – documentari articolati; narrazioni che approfondiscono temi importanti legati alla realtà locale e alla lavorazione del vetro. Prodotti audiovisivi complessi in grado di dare piena dignità artistica ai messaggi da raccontare. Lo scopo è parlare al grande pubblico, anche a quello non esperto, e far conoscere la realtà artistica del vetro locale ben oltre la superficie.

-Murano: l’insostenibile leggerezza del vetro (2016)

-Rosin: the strong side of glass (currently underway)

 

2.    Raccolta di brevi interviste, foto e video, ai singoli maestri contemporanei; l’obiettivo è di creare una panoramica di quella che è Murano oggi, a cavallo tra rispetto delle tradizioni e necessità di innovare.

Da queste interviste traiamo delle trascrizioni da tramutare in articoli per divulgare ancora di più le storie che, di volta in volta, andiamo a raccogliere.

-Aldo Nason

-Albertini&Spezzamonte

-SALIR

-Riccardo e Pietro Ferro – Moleria

-Dario Frare

Un progetto a lungo termine per raccontare Murano per quello che è stata e per quello che è oggi, perché, come disse l’Abate Zanetti, solo conoscendo e valorizzando le nostre radici culturali si può ripartire.
L’Archivio InMurano è rivolto a tutti ma in particolar modo vuole parlare alle nuove generazioni, con la speranza di riavvicinarle all’arte del vetro.

Aggiornamenti e news saranno disponibili nella nostra pagina facebook!

Il progetto è totalemente autofinanziato; se vuoi collaborare o vuoi contribuire contattaci!!

Donazioni